Skip to content

CONSULENZA GIUDIZIARIA

Non si può essere periti giudiziari senza essere grafologi, ossia senza conoscere la fisiologia del gesto grafico e quelle che sono le leggi ed i principi della scrittura.

Trattasi di leggi grafiche individuate attraverso ricerche scientifiche e sperimentali e che permettono al grafologo specializzato in perizia di andare ben oltre il confronto icto-oculi del calligrafo, svolgendo consulenze grafologiche peritali più professionali e, soprattutto nell’era del digitale quale il Terzo Millennio che stiamo vivendo, non prive di competenze, oltre che grafologiche, anche in ambito tecnologico, ossia in termini di attrezzature utilizzate per l’analisi di carte e inchiostri.

In ambito civilistico e penale o per privati, attraverso relazioni di consulenza tecnica o preliminari pareri scritti – per valutare l’opportunità di intentare un procedimento penale o civile – , le occasioni in cui il Consulente Grafologo è chiamato ad esprimere il suo parere sono diverse.

Redigo consulenze e perizie su manoscritture e dattiloscritti nei diversi ambiti giudiziari in materia di:

  • simulazione, dissimulazione e mascheramento grafico al fine di determinare
    l’individualità grafica scrivente e la paternità di:
    – firme (assegni, cambiali, fatture, contratti, …);
    – scritture (lettere anonime, testamenti e manoscritti vari );
  • primo esame strumentale su carta e inchiostri al fine di verificare l’integrità del documento, ovverosia di escludere la sussistenza di ricalchi, pre-tracciati e diversi inchiostri;
  • destrutturazione del segno e patologie, tremore senile e tremori dissimulati;
  • comparazione di dattiloscritti;
  • alterazioni di documenti cartacei, esame degli inchiostri, esame di timbri mediante strumentazione ed elaborazione digitale;
  • capacità d’intendere e volere.

Specializzata in fotografia ed elaborazione digitale forense, collaboro con studi tecnici specializzati per la verificazione degli inchiostri e della cronologia dei tratti incrociati. 

L’attività di consulenza giudiziaria è fornita su tutto il territorio nazionale, a livello sia giudiziale sia extra giudiziale.

CORSI DI ELABORAZIONE DELLE IMMAGINI A USO FORENSE

La formazione fotografica triennale conseguita presso uno studio accreditato dalla Regione Abruzzo, arricchita negli anni dallo studio di un’ampia manualistica di settore e dei diversi software di elaborazione digitale oltre che dei diversi tools che oggi sono facilmente reperibili in rete per poter alterare le immagini, tutto ciò mi ha consentito di poter sfruttare nella perizia le competenze acquisite e di poter fornire a chi si accinge a svolgere l’attività peritale i dovuti accorgimenti e i consigli più efficaci per sfruttare al massimo le tecnologie oggi a disposizione del consulente.

A tal fine, su richiesta dell’utenza si organizzano incontri individuali o mini-classi che prevedono l’insegnamento e/o l’approfondimento teorico e pratico relativi sia al settore fotografico e alle modalità di ripresa in luce visibile e multispettrale sia alla gestione delle immagini, dall’acquisizione alla calibrazione alle più elaborate tecniche di separazione dei canali colore della color deconvolution.

CORSO DI PERIZIA GRAFICA GIUDIZIARIA

Il corso in perizia grafica giudiziaria è tenuto presso Arigraf Abruzzo cui si rimanda.

IN CALENDARIO

WORKSHOP PERIZIA GRAFOLOGICA

Il digitale in perizia

Excursus tra acquisizioni , elaborazioni e risorse digitali a sostegno della consulenza peritale

Con Valentina Noè

WORKSHOP PERIZIA GRAFOLOGICA

Errori logici e psicologici in Grafologia e Perizia Grafica

Le distorsioni cognitive e le fallacie: come individuarle e “raggirarle”

Con Francesco Rende